Pillola anti obesità dimezza grasso in sette giorni

Messa a punto dai ricercatori statunitensi dell’Università dell’Indiana, la pillola "bruciagrasso" è stata testata esclusivamente sui topi di laboratorio, ma gli stessi autori dello studio hanno spiegato che tra una decina d’anni potrebbe essere disponibile anche per l’uomo. Evidenti i vantaggi, con una diminuzione del 42% della massa grassa in appena sette giorni ed effetti che proseguono nel tempo, mentre ancora sono sconosciuti gli eventuali effetti collaterali sull’uomo.La pillola dell’Università dell’Indiana, frutto delle ricerche del professor Richard Di Marchi e della sua equipe, si basa su un ormone sintetico in grado di regolare il metabolismo del glucosio. Lo studio, pubblicato sulla rivista scientifica Nature Chemical Biology e ripreso dai principali quotidiani britannici, sta già facendo sognare gli obesi d’Inghilterra e non solo.

Appassionato di Attualità?

Leggi JUGO.it anche su Facebook

Vai alla Pagina Facebook di Jugo.it
JUGO > Attualità > Pillola anti obesità dimezza grasso in sette giorni