Pioneer: contro la crisi, addio a LCD e Plasma

Il settore, dove Pioneer occupa un ruolo marginale in confronto ad altri colossi dell’elettronica, verrà sacrificato a favore di un maggiore impegno nelle attività legate ai prodotti Car, Navigazione, Audio A/V e sui Pro DJ.Si tratta di settori in cui Pioneer storicamente detiene una posizione di leader sul mercato e che, con maggiore concentrazione di investimenti e ricerca, consentiranno a Pioneer di contrastare la crisi. Per quanto riguarda i clienti già in possesso delle Tv Pioneer o che ne acquisteranno nei prossimi mesi, l’azienda assicura che continuerà a garantire la qualità dei propri prodotti fino al ritiro dal mercato e che il servizio di assistenza tecnica sarà mantenuto.

Appassionato di Attualità?

Leggi JUGO.it anche su Facebook

Vai alla Pagina Facebook di Jugo.it
JUGO > Attualità > Pioneer: contro la crisi, addio a LCD e Plasma