Pips: un assistente virtuale al S. Raffaele

Il Personalised Information Platform for Life and Health Services (in italiano, Servizi Informativi Personalizzati per la Vita e la Salute) mira infatti a fornire alla persona informazioni mirate, per migliorare la propria salute e qualità della vita, per tenere sotto controllo e prevenire le malattie, per garantire la continuità della cura dopo la dimissione dall’ospedale o in pazienti cronici.Ricordarsi le terapie e controllarne le interazioni, scegliere i cibi più adatti alla nostra dieta, colloquiare con il medico in tempo reale per avere consigli e indicazioni tempestive: la vita di ciascuno di noi ha sempre più bisogno di informazioni utili, sicure e personalizzate, selezionate sulla base dei nostri bisogni e preferenze. Per aprire il campo a queste possibilità si è quindi pensato a PIPS, un attento e discreto "assistente virtuale", sempre a portata di mano. Bastano infatti un computer, un telefono cellulare e una connessione Internet.

Appassionato di Attualità?

Leggi JUGO.it anche su Facebook

Vai alla Pagina Facebook di Jugo.it

    E se vuoi scopri e condividi anche tu le ultime notizie di Attualità:

    Ancora nessun commento

JUGO > Attualità > Pips: un assistente virtuale al S. Raffaele