Playstation 3: lancio posticipato a novembre

Nella sua comunicazione, Sony ha però dichiarato che il lancio di novembre avverrà in contemporanea mondiale negli Stati Uniti, in Giappone ed in Europa, per quello che potrebbe il regalo più ambito per il Natale 2006. E’ infatti più che evidente la forte attesa che circonda la nuova versione della console di Sony che, dopo essere stata la regina del mercato, dovrà questa volta vedersela con l’agguerrita concorrenza della X-box 360 firmata Microsoft. La Playstation 3 partirà dunque in ritardo rispetto alla diretta concorrente e, quanto sembra, a posticipare i piani della società giapponese è stata proprio una delle innovazioni più attese: il Blu-ray. Come standard destinato a sostituire il DVD, il Blu-ray deve infatti possedere una regolamentazione chiara sia per quel che riguarda i supporti, sia per le protezioni dei dati. Nonostante i ritardi, Sony si è detta però convinta che PlayStation 3 si rivelerà un grande successo. Tra i piani della società c’è infatti l’obiettivo vendere ben 6 milioni di console entro fine marzo 2007, con una produzione che sarà di circa un milione di dispositivi al mese. Ken Kutaragi, presidente di Sony Computer Entertainment, ha dichiarato: "Vorrei scusarmi per il rinvio. Ho optato per la prudenza perché molta gente, in vari paesi, sta contando sul potenziale del DVD di prossima generazione".

Appassionato di Attualità?

Leggi JUGO.it anche su Facebook

Vai alla Pagina Facebook di Jugo.it
JUGO > Attualità > Playstation 3: lancio posticipato a novembre