PlayStation modificata? In Australia è legale

Ricordiamo, comunque, che si tratta di una sorta di sblocco della console, che, una volta effettuato, permette di giocare con videogame
destinati a mercati diversi da quello Europeo. In particolare, esiste una differenza sostanziale tra i titoli prodotti per l’Europa e l’Australia, da
quelli sviluppati per Giappone, sud-est Asiatico e Nord America. Ciò che cambia è il formato con il quale vengono registrati i Dvd, dato che lo standard
televisivo è differente nei vari paesi. Nel vecchio continente, così come in Australia, si utilizza infatti il PAL, Phase Alternating Line, mentre in altri
paesi è in uso il NTSC, National Television Systems Committee. Ma torniamo al caso preso in esame dall’Alta Corte australiana, il cui esito ha sancito la
legalità delle operazioni di modifica della PlayStation. La sentenza emessa è arrivata a conclusione di un processo lungo ben quattro anni, che ha visto
scontrarsi il colosso Sony ed Eddy Stevens, "reo" di aver venduto in Australia delle console modificate per far girare anche i giochi importati, spesso più
economici di quelli che seguono i canali di vendita tradizionali. Sony aveva denunciato Stevens per violazione dei diritti copyright, riscontrabile proprio
nella modifica dei chip originali.
La vicenda giudiziaria è stata lunga e ricca di colpi di scena: in primo grado vinse Stevens, mentre in appello i giudici
diedero ragione al produttore della PlayStation. Ma è l’Alta Corte, ora, a scagionare definitivamente Eddy Stevens: non è stata infatti riscontrata alcune
violazione nel copyright, dato che ogni utente deve poter fruire di un bene legittimamente acquistato senza alcuna limitazione. Anzi, la corte ha anche
criticato Sony per le restrizioni alla concorrenza e ai diritti dei consumatori, nonché respinto la definizione di "misure di protezione tecnologiche", utilizzata dal colosso giapponese per definire le limitazioni aggirate con le modifiche al chip. "E’ una grande vittoria per il consumatore", ha commentato Stevens, al termine dell’annosa vicenda giudiziaria.

Appassionato di Attualità?

Leggi JUGO.it anche su Facebook

Vai alla Pagina Facebook di Jugo.it

    E se vuoi scopri e condividi anche tu le ultime notizie di Attualità:

    Ancora nessun commento

JUGO > Attualità > PlayStation modificata? In Australia è legale