Pms, l’Sms profumato

Ideatori i ricercatori dell’Istituto di Ricerca di Gottingen e Convisual. Il chip sarà di dimensioni simili ad una sim card con al suo interno 100 diversi profumi già caricati: ci sarà inoltre la possibilità di aggiungerne di personali il tutto entro i prossimi due anni.Dalla Convisual arriva per bocca di Sandra Wiewiorra, un’ulteriore spiegazione: "le persone potranno catturare e spedire il profumo della spiaggia dove sono stati durante le vacanze; il chip è ancora in fase di sviluppo, ma entro due anni sarà sul mercato".

Appassionato di Attualità?

Leggi JUGO.it anche su Facebook

Vai alla Pagina Facebook di Jugo.it

    E se vuoi scopri e condividi anche tu le ultime notizie di Attualità:

    Ancora nessun commento

JUGO > Attualità > Pms, l’Sms profumato