Poche calorie per una vita più lunga

Secondo quanto illustrato da Andrew Dillin, coordinatore dello studio, sulla rivista Nature, un regime di restrizione calorica sarebbe infatti capace di mettere in moto un meccanismo a livello genetico che ha nel gene che codifica la proteina Pha-4 la sua chiave. L’intera famiglia dei geni Foxa avrebbe inoltre un ruolo chiave, anche dopo la fase di sviluppo, agendo sulla produzione del glucagone, un ormone del pancreas che regola il bilancio energetico. Secondo quanto spiegato dai ricercatori statunitensi, per arrivare a tali conclusioni si è attinto da oltre 70 anni di studi.Il prossimo passo potrebbe ora consistere nello sviluppo di prodotti farmaceutici capaci di imitare i processi naturali del nostro organismo per accrescere l’aspettativa di vita senza essere costretti ad adottare una dieta troppo rigida.

Appassionato di Attualità?

Leggi JUGO.it anche su Facebook

Vai alla Pagina Facebook di Jugo.it
JUGO > Attualità > Poche calorie per una vita più lunga