Ponte del 2 giugno: ancora low cost

Si riducono così le notti fuori casa ed è boom per le opportunità low cost. E’ quanto emerge dai dati di Federalberghi-Confturismo secondo cui saranno circa 5,8 milioni (pari al 12,1% della popolazione maggiorenne, rispetto al 12,3% del 2008) gli italiani che approfitteranno del "ponte" del 2 giugno per concedersi un primo assaggio di vacanze estive, dormendo almeno 1 notte fuori casa.Di essi la stragrande maggioranza, pari all’88,2% (rispetto all’89,2% del 2008) rimarrà in Italia. Un restante 11,8% (rispetto al 10,2% del 2008) andrà all’estero.Nella scelta della tipologia della vacanza di questo ‘ponte’ le località marine saranno quelle prese letteralmente d’assalto. Il 62% (rispetto al 52,2% del 2008) sceglierà il mare, il 21,4% (rispetto al 16,9% del 2008) andrà in località di montagna ed l’6,7% (rispetto al 13,1% del 2008) preferirà le città d’arte maggiori e minori.Un 2,4% (rispetto al 3,2% del 2008) preferirà le innumerevoli località lacuali del Bel Paese ed uno 0,9% (rispetto al 2,6% del 2008) ne approfitterà per una pausa termale. L’alloggio vedrà una affermazione, seppur in calo, della struttura alberghiera con il 29,9% (rispetto al 31,2% del 2008) della domanda. Seguono la casa di proprietà con il 27,9% (rispetto al 22,5% del 2008) della domanda, la casa di parenti o amici con il 16,2% (rispetto al 16,8% del 2008), l’appartamento in affitto con il 5,8% (rispetto al 4,5% del 2008), il residence con il 5,6% (rispetto al 3,4% del 2008), il campeggio con il 3,1% (rispetto al 4,8% del 2008) e l’agriturismo con il 2,5% (rispetto al 4,3% del 2008). La spesa media pro-capite, comprensiva di viaggio, alloggio, ristorazione e divertimenti, si attesterà sui 225 Euro (rispetto ai 262 Euro del 2008) con un calo secco di quasi il 14%. Ciò determinerà un giro d’affari turistico di circa 1,3 miliardi di Euro, rispetto agli oltre 1,5 miliardi di Euro del 2008, per una perdita di quasi il 16%. La permanenza media, infine, si attesterà sulle 2,9 notti, come accadde nel 2008.Programma ora la tua vacanza con Jugo e Booking.com. Prenoti online, paghi a destinazione.

Appassionato di Attualità?

Leggi JUGO.it anche su Facebook

Vai alla Pagina Facebook di Jugo.it
JUGO > Attualità > Ponte del 2 giugno: ancora low cost