Premiato a Roma Jonah Lomu

Poi Jonah Lomu, la prima grande icona di un rugby che proprio in quegli stessi anni veniva proiettato nell’era professionistica, si ritrovò a giocare una partita molto seria, quella contro una malattia ai reni, che lo costrinse alla dialisi. Fece ritorno in maglia All Black nella Coppa del Mondo del 1999: otto mete per diventare il metaman più prolifico nella storia della rassegna iridata. Ma i tanti problemi di salute, oltre a minare il rendimento sportivo, finirono per mettere in pericolo la sua stessa vita. Infine, la scorsa estate, il trapianto di rene e il desiderio di tornare, un giorno, ad indossare quella maglia tutta nera. Proprio il

Appassionato di Attualità?

Leggi JUGO.it anche su Facebook

Vai alla Pagina Facebook di Jugo.it

    E se vuoi scopri e condividi anche tu le ultime notizie di Attualità:

    Ancora nessun commento

JUGO > Attualità > Premiato a Roma Jonah Lomu