Prezzi iTunes in UK: Apple si arrabbia

Attualmente, infatti, Apple deve pagare di più alcune etichette discografiche per poter distribuire la loro musica in Gran Bretagna rispetto a quanto le paga per distribuire la stessa musica in qualsiasi altro paese europeo.Per questo motivo, la società di Cupertino ha deciso far valere la propria posizione sul mercato e di riconsiderare tutti i rapporti continuativi in Gran Bretagna con qualsiasi etichetta che, entro sei mesi, non abbasserà i propri prezzi in UK per equipararli al livello pan-europeo.

Appassionato di Attualità?

Leggi JUGO.it anche su Facebook

Vai alla Pagina Facebook di Jugo.it
JUGO > Attualità > Prezzi iTunes in UK: Apple si arrabbia