Produttori Pc scettitci su XP Edition N

Due dei maggiori produttori mondiali di Pc hanno già annunciato la propria intenzione di vendere sistemi operativi Windows “completi” nell’area europea. Tra questi figura Dell, azienda americana leader mondiale nella produzione di Pc, che per mezzo del portavoce Venancio Figueroa ha dichiarato: “L’attuale offerta soddisfa le nostre necessità”, riferendosi all’attuale pacchetto Windows dotato del software Media Player per la riproduzione audio/video. Dello stesso parere è anche Hewlett-Packard, altro grande colosso statunitense e secondo produttore mondiale nel mercato Pc. Il vice presidente della società californiana, Ingo Juraske, in una recente intervista al Wall Street Journal Europe ha infatti affermato che Hewlett-Packard offrirà in Europa entrambe le versioni di Windows, pur non ritenendo “Windows XP Edition N” un prodotto appetibile da parte degli utenti. Allo stato attuale, non sembra che i prodotti concorrenti del Media Player, come quelli di RealNetworks e Apple, possano trarre grande giovamento dalla sentenza dell’Antitrust Europeo, almeno fino a quando non ci saranno buoni vantaggi economici che inducano gli utenti a scegliere la versione “N” di Windows Xp. Resta difficile pensare ad un consumatore che scelga un prodotto con caratteristiche inferiori quando, allo stesso prezzo, può acquistare lo stesso software, completo di tutte le funzionalità.

Appassionato di Attualità?

Leggi JUGO.it anche su Facebook

Vai alla Pagina Facebook di Jugo.it

    E se vuoi scopri e condividi anche tu le ultime notizie di Attualità:

    Ancora nessun commento

JUGO > Attualità > Produttori Pc scettitci su XP Edition N