Quarantology: Jovanotti arriva in libreria

Si passa infatti dal primo Jovanotti sino ad arrivare al Lorenzo di oggi, attraverso foto amatoriali e immagini artistiche, da solo o in compagnia di alcuni dei personaggi più influenti del panorama musicale."Ogni libro è impossibile – scrive Jovanotti – I libri sono belli perchè sono impossibili. Belli e impossibili"."Quarantology" non è da meno, sottolinea ancora Lorenzo nel descrivere l’impresa: "volevo raccogliere una ventina d’anni in due-trecento pagine di fotografie ma ogni foto è un millesimo di secondo". Nessun bilancio, quindi, ma "un viaggio che non è ancora arrivato da qualche parte dove poter dire: eccomi".

Appassionato di Attualità?

Leggi JUGO.it anche su Facebook

Vai alla Pagina Facebook di Jugo.it

    E se vuoi scopri e condividi anche tu le ultime notizie di Attualità:

    Ancora nessun commento

JUGO > Attualità > Quarantology: Jovanotti arriva in libreria