Qui ed ora!: rock italiano firmato Eugénie

Prodotto da Riff/Load-up Records, l’album propone 11 brani caratterizzati testi interessanti (a cura di Davide Ferrazzi) e sonorità che strizzano l’occhio alle band rock degli anni ’70, al punk e al grunge, ma anche alla tradizione del cantautorato italiano. "Qui ed ora!" diventa così un mix curioso di chitarre ossessive e batteria incalzante che si alterna a violini che richiamano a melodie accennate e "rock languido" costruito a pennello su testo mai banale. Per chi ama gli accostamenti, poi, la voce di Davide Ferrazzi (nasale quanto basta) non mancherà di ricordare lo stile inconfondibile di Manuel Agnelli: "Preso dentro preso fuori" è quasi una dedica al leader degli Afterhours.Più in generale, "Qui ed ora!" è un album capace di stupire per la "gestione" delle atmosfere che scorrono lungo la tracklist. Dimenticate la funzione random (o shuffle se preferite) e gettatevi in un lavoro scandito da un preciso percorso sonoro. Il miglior complimento che si può fare a questi cinque ragazzi trentini è quello di aver costruito un marchingegno che funziona come si deve: un Cd che si lascia ascoltare dal primo all’ultimo brano. Cartina al tornasole per misurare il talento di chi prova ad emergere.Questa la tracklist di "Qui ed ora!" degli Eugénie: L’odio che provi; Il silenzio tra di noi; L’atto imperfetto; Preso dentro preso fuori; Sei un’ora; L’umore sale e scende; Dormi dormi; La rincorsa dei pensieri; L’attesa; Un’alba migliore; Cosa sei.

Appassionato di Attualità?

Leggi JUGO.it anche su Facebook

Vai alla Pagina Facebook di Jugo.it
JUGO > Attualità > Qui ed ora!: rock italiano firmato Eugénie