Radiohead Vs NIN? Meglio i Portishead

Ecco allora che dopo i Radiohead di "In Rainbows" anche i Nine Inch Nails scelgono il download digitale per la distribuzione di "Ghosts I-IV" (Halo 26). Come è accaduto per la band di Thom Yorke, anche Trent Reznor e soci hanno infatti pensato bene di fare tutto da soli, mettendo da parte gli impegni discografici e affidandosi alla sempre crescente popolarità del Web. Pionieri della "fuga dal Cd", Radiohead e Nine Inch Nails non hanno però mancato di punzecchiarsi per aver rubato uno l’idea dell’altro.Se i NIN sono stati "ispirati" dai Radiohead per quanto riguarda la scelta del Web, c’è però da dire che la stessa band di Yorke è stata "ispirata" dai NIN e dal Ghosts Film Festival su YouTube per il lancio di un contest video.Più originali e meno avventati invece i Portishead che si affidano alla tecnologia, limitandosi però ad un cofanetto "solido" per il "Third" LTD Edition Box Set contente: chiavetta USB con l’album e 5 video, Doppio album in vinile, singolo in vinile da 12" di "Machine Gun" e una stampa in edizione limitata di Nick Uff.Morale: la musica è in crisi? Basta usare la fantasia!

Appassionato di Attualità?

Leggi JUGO.it anche su Facebook

Vai alla Pagina Facebook di Jugo.it

    E se vuoi scopri e condividi anche tu le ultime notizie di Attualità:

    Ancora nessun commento

JUGO > Attualità > Radiohead Vs NIN? Meglio i Portishead