Raffaella Carrà si confessa: ritorno in Tv con Mamma Mia?

Raffaella Carrà

Tempi duri per i personaggi che hanno scritto pagine importanti della televisione italiana. Lo sanno bene Pippo Baudo, i cui interventi sono sempre più sporadici, e soprattutto Raffaella Carrà, amatissima dal pubblico ma alla costante ricerca di un programma all’altezza del suo personaggio. Eppure la Raffaella nazionale, di idee ne avrebbe pure…

Intervistata, in esclusiva, per il nuovo numero di “A”, Raffaella Carrà spiazza tutti parlando della Tv di oggi e delle donne di maggior successo: “Clerici e De Filippi? non ce l’ho con loro, però i loro programmi sono ispirati a idee mie”. Raffaella non ha certo perso in combattività e, stuzzicata sull’argomento della privatizzazione della Rai, afferma: “Potrebbe essere un modo per avere finalmente qualcuno che prenda delle decisioni. Da un po’ di tempo i dirigenti mi chiamano in Rai, mi fanno delle proposte, ascoltano le mie idee e scompaiono – prosegue la conduttrice e showgirl -. Quando torno per avere delle risposte trovo ad aspettarmi solo il cavallo di bronzo di viale Mazzini. È l’unico che sai di ritrovare sempre al suo posto”.

Nonostante le critiche al comportamento dei dirigenti Rai, Raffaella Carrà ha fiducia in un prossimo rientro in televisione: “La Rai mi ha fatto delle proposte poco convincenti. Ho invece un progetto che mi piace con Canale 5. Il programma che si chiamerà Mamma Mia, è su madri e figli”.

Un argomento che a Raffaella impone una riflessione: “La legge sulla fecondazione assistita è sbagliata. Lo Stato deve aiutare una donna che vuole un figlio. Anche una donna sola – poi conclude -. Invece, magari per fare piacere al Vaticano, preferisce ostacolarla”.

Appassionato di Attualità?

Leggi JUGO.it anche su Facebook

Vai alla Pagina Facebook di Jugo.it
JUGO > Attualità > Raffaella Carrà si confessa: ritorno in Tv con Mamma Mia?