Ragazzi e Tv, è amore bugiardo

L’indagine è stata realizzata da Gt Ragazzi, Tg3 Rai, Istituto degli Innocenti di Firenze e "Tv Sorrisi e canzoni" e ha preso in considerazione 1.104 alunni, compresi tra i 9 e i 13 anni, di 21 scuole elementari e medie di tutta Italia. Nell’indagine sono state poste alcune domande per scoprire quanto piace la Tv e quali sono i programmi preferiti e i risultati saranno poi fonte di dibattito per promuovere una futura Tv di qualità per ragazzi e un’occasione per riflettere sul mezzo televisivo come “media”. Analizzando in dettaglio i risultati emerge inoltre che la Tv piace molto al 55% degli intervistati (spicca il 56,8% degli alunni maschi delle elementari ed il 58,9% delle medie) e abbastanza al 42%. Sono poi oltre la metà gli alunni che guardano la televisione tutti i giorni, con cifre che variano tra il 51,5% della scuola elementare ed il 59,8% della scuola media. Dall’indagine è poi emerso che i cartoni sono sempre amatissimi dai più giovani, ma i gusti, com’era prevedibile, cambiano e si differenziano a seconda delle fasce d’età.

Appassionato di Attualità?

Leggi JUGO.it anche su Facebook

Vai alla Pagina Facebook di Jugo.it

    E se vuoi scopri e condividi anche tu le ultime notizie di Attualità:

    Ancora nessun commento

JUGO > Attualità > Ragazzi e Tv, è amore bugiardo