Rally: alla Mitsubishi la Targa Florio

"È stata una vittoria splendida ed importantissima per il campionato – ha commentato Paolo Andreucci – . E per me anche motivo di grande orgoglio perché è la quinta volta che mi impongo nella gara più antica del mondo, raggiungendo Cunico che sinora era l’unico ad essere arrivato a tanto".

Al successo dell’equipaggio Andreucci – Andreussi, che portava al debutto un nuovo assetto sviluppato da RalliArt Italy, ha sicuramente contribuito anche l’apporto degli pneumatici Pirelli, che nelle condizioni di umido dell’inizio di gara hanno permesso di segnare il miglior tempo in tutte e quattro le prime prove speciali e di accumulare un vantaggio sufficiente a difendersi dai successivi attacchi di Basso.

Appassionato di Attualità?

Leggi JUGO.it anche su Facebook

Vai alla Pagina Facebook di Jugo.it
JUGO > Attualità > Rally: alla Mitsubishi la Targa Florio