Rap e gangs nel film dedicato a Notorious B.I.G.

Facendo luce sulla sua immagine mitica undici anni dopo la tragica morte, il film rivela il tumultuoso viaggio (troppo breve) di un giovane di enorme talento e di grande determinazione, le cui indimenticabili storie rap di vita da strada nei quartieri malfamati, con le loro crude verità e le rime forti, sono diventate il simbolo di una realtà brutale comune a un’intera generazione e dei loro sogni di fuggire per trovare qualcosa di migliore.La storia segue il giovane Biggie (interpretato dal vero figlio del musicista, Christopher Jordan Wallace da ragazzo e dal rapper di Brooklyn Jamal Woolard da adulto) dalla sua sorprendente adolescenza in cui è un bravo studente di una scuola cattolica, che una madre orgogliosa (Angela Bassett) cerca di tenere lontano dalla strada, agli anni passati come spacciatore adolescente, per poi cambiare diventando un giovane padre, quando la sua ragazza Jan (Julia Pace Mitchell) partorisce sua figlia, situazione che lo spinge a impegnarsi a provvedere alla bambina in ogni modo, legale o meno. "Notorious B.I.G." arriva al cinema venerdì 17 luglio.

Appassionato di Attualità?

Leggi JUGO.it anche su Facebook

Vai alla Pagina Facebook di Jugo.it
JUGO > Attualità > Rap e gangs nel film dedicato a Notorious B.I.G.