Regali indesiderati? Si riciclano su eBay

Al momento, infatti, è l’abbigliamento (in particolare accessori femminili) la categoria dove maggiormente si ricicla di più, a seguire telefonia e cellulari, videogiochi e console. Come detto, sono le donne a risultare le più insoddisfatte dei doni ricevuti e le più propense a non sprecare soldi e regali, mettendo in vendita su eBay in particolare accessori e sciarpe. Guardando per fasce d’età, invece, il primato nel dar nuova vita ai regali non graditi spetta alle persone che hanno superato i 36 anni (riciclano il 2,7% dei regali), seguite dai giovani tra i 15 e i 25 anni (riciclano l’1,6% dei regali).Guardando alle zone del Paese, il riciclo dei doni è più diffuso al Centro (il 3,1%), poi al Nord Ovest (il 2,2%) e al Sud (il 2,1%). In generale, la tendenza 2007 conferma quella già accennata lo scorso anno, in cui, secondo una ricerca commissionata a Doxa da eBay sono stati ben 3.700.000 i regali riciclati. Ad appena una settimana dal Natale sono già oltre 4.000 i regali rimessi in vendita sul sito d’aste. Questi, infine, i motivi per cui si ricicla un regalo: secondo l’indagine Doxa, il 54% degli intervistati ha dichiarato che il regalo "non piaceva, non era adatto a lui/lei", mentre per il 22% "era inutile". Colore improbabile (6%) e ripetitività (4%) chiudono l’elenco dei motivi di riciclo.

Appassionato di Attualità?

Leggi JUGO.it anche su Facebook

Vai alla Pagina Facebook di Jugo.it
JUGO > Attualità > Regali indesiderati? Si riciclano su eBay