Regolamentare Internet. Parola di Berlusconi.

Il prossimo gennaio Silvio Berlusconi proporrà un sistema di regole atto a regolamentare l’uso di Internet in tutto il mondo: un sistema comune, internazionale.Alla notizia, data ieri in occasione della visita al Polo tecnologico di Poste Italiane all’Eur di Roma, hanno seguito un innescarsi di polemiche in tutta la Rete: chi si dice favorevole, chi no. A tal proposito è nato il fronte anti riforma che ha raccolto già più di 23 mila adesioni.Il timore tra gli internauti è l’instaurarsi di regole che limitino la libertà di comunicazione e di espressione, ninfa stessa del Web: per alcuni politici italiani, tra cui Di Pietro, la priorità sarebbe invece porre attenzione al problema del digital divide troppo spesso dimenticato, – o per meglio dire – accantonato.

Appassionato di Attualità?

Leggi JUGO.it anche su Facebook

Vai alla Pagina Facebook di Jugo.it
JUGO > Attualità > Regolamentare Internet. Parola di Berlusconi.