Renault annuncia il GPL per Dacia Logan

Per quanto riguarda l’impianto, si tratta di un Landi GPL Omegas ad iniezione sequenziale multipoint con elettroiniettori, omologato Euro 4.Perchè il GPL? Oltre a consentire l’accesso agli incentivi statali nella misura di 650 euro, il GPL si rivela un’ottima soluzione contro le restrizioni legate alla circolazione dei veicoli più inquinanti, consentendo inoltre un notevole risparmio della spesa di carburante. Per chi è interessato a vetture alimentate a GPL, l’offerta Renault non si limita alla sola gamma Dacia Logan, ma comprende oggi anche i seguenti modelli che possono essere equipaggiati con l’impianto in assistenza post-vendita: New Clio 1.2 16V, Modus 1.2 16V, Kangoo 1.6 16V, New Mégane Grandtour 1.6 16V, Trafic 2.0 16V, Laguna 2.0 16V e New Scénic 1.6 16V.

Appassionato di Attualità?

Leggi JUGO.it anche su Facebook

Vai alla Pagina Facebook di Jugo.it
JUGO > Attualità > Renault annuncia il GPL per Dacia Logan