Rimini e Riccione: sconti per la vacanza in treno

I vantaggi saranno poi estesi anche al biglietto del ritorno a casa per chi si fermerà fino a due settimane. E per i vacanzieri del weekend? Sempre l’accordo, commerciale e a tutto vantaggio del turismo sostenibile, prevede uno sconto del 10% sulla tariffa alberghiera per un weekend. Al momento sono oltre 60 gli hotel di Rimini e Riccione che aderiscono all’iniziativa, mentre altri se ne potranno aggiungere in futuro.I clienti di Trenitalia che soggiorneranno per almeno una settimana negli alberghi convenzionati riceveranno, direttamente dall’albergatore, il rimborso del biglietto di andata. Se il soggiorno aumenta fino a due settimane, aumenta anche il rimborso, che sarà esteso al biglietto di ritorno. Nel primo caso è previsto un massimo di 50 euro a persona per gli alberghi di categoria 3 o 4 stelle (100 euro per le due settimane), e di 35 euro per quelli di categoria 1 o 2 stelle (rimborso che sale a 70 euro per i pernottamenti di due settimane). Uno sconto del 10% sulla tariffa alberghiera standard, inoltre, sarà concesso a chi trascorrerà un weekend al mare presentando al gestore della struttura ospitante il ticket ferroviario utilizzato per l’arrivo.L’offerta è valida fino al 31 dicembre 2010. Nell’iniziativa è coinvolta tutta l’intera offerta di 2ª classe dei treni Regionali, Intercity, Eurostar City ed Eurostar Fast con partenza o arrivo nelle stazioni di Rimini e Riccione. I titoli di viaggio possono essere acquistati in tutte le biglietterie, nelle self-service, nelle agenzie di viaggio, sul web o telefonando al call center 892021.Prenota un hotel a Rimini o Riccione per l’estate 2010. Scegli la struttura, risparmia sul prezzo e paga direttamente in hotel.

Appassionato di Attualità?

Leggi JUGO.it anche su Facebook

Vai alla Pagina Facebook di Jugo.it

    E se vuoi scopri e condividi anche tu le ultime notizie di Attualità:

    Ancora nessun commento

JUGO > Attualità > Rimini e Riccione: sconti per la vacanza in treno