Rino Gaetano: grandi ascolti per la fiction

Tra i grandi simboli degli anni settanta in Italia, Salvatore Antonio Gaetano (in arte Rino Gaetano) è uno dei cantanti più dibattuti ed amati in un’Italia che sempre più spesso riscopre il proprio passato musicale. Nato a Crotone nel 1950 e scomparso prematuramente a Roma il 2 giugno del 1981, Rino Gaetano è uno dei quei personaggi delle note entrati a buon diritto nella leggenda.Fuori dai canoni e precursore per la musica del suo tempo, Rino Gaetano è oggi osannato da fan e curiosi per la sua arte e per una storia personale caratterizzata dal mistero legato alla sua morte. Se le circostanze sono chiare, con l’incidente stradale che lo ha visto coinvolto con la sua Volvo, restano invece strane coincidenze che hanno contribuito a creare "il mito di Rino Gaetano". Da un altro incidente avvenuto pochi giorni prima della scomparsa, all’imminente matrimonio, al rifiuto del ricovero da parte di ben cinque ospedali, fino – almeno secondo quanto sostengono i fan – al fatto di aver in qualche modo predetto ciò sarebbe successo a distanza di anni, all’interno di una delle prime canzoni. Così si spiega il fenomeno Rino Gaetano, capace ancora di vendere dischi a bizzeffe e catturare spettatori in Tv.

Appassionato di Attualità?

Leggi JUGO.it anche su Facebook

Vai alla Pagina Facebook di Jugo.it
JUGO > Attualità > Rino Gaetano: grandi ascolti per la fiction