Rivelazione di J.K. Rowling: Albus Silente è gay

Per qualcuno si tratta di una "svolta democratica e moderna", voluta dall’autrice di Bristol per sfatare alcuni tabù che ancora oggi esistono tra grandi e piccini. A dire la verità, erano già in molti tra i fan a sospettare di una presunta omosessualità del preside della scuola di magia di Hogwarts.Il suo essere sopra ogni "tentazione umana" poteva però essere interpretato come un’elevazione dovuta all’autorità e alla saggezza che sin dall’inizo l’hanno contraddistinto, mentre con le dichiarazioni che accompagnano il settimo e ultimo libro della saga, la Rowling ha voluto restituire un’umanità molto terrena ad Albus Silente (nella versione inglese Albus Dumbledore), un’umanità che ancora oggi può risultare "scomoda", ma che è tutt’altro che non in linea con i nostri giorni. La clamorosa rivelazione della Rowling è arrivata durante l’appuntamento alla Carnegie Hall, dove la scrittrice ha anche detto che Silente era innamorato del mago Gellert Grindelwald, poi passato alle "arti oscure".

Appassionato di Attualità?

Leggi JUGO.it anche su Facebook

Vai alla Pagina Facebook di Jugo.it
JUGO > Attualità > Rivelazione di J.K. Rowling: Albus Silente è gay