Rivolto: Frecce Tricolori compiono 50 anni

Le origini delle Frecce Tricolori risalgono, infatti, alla fine del 1960, quando lo Stato Maggiore dell’Aeronautica decise costituire un Pattuglia acrobatica nazionale con sede stabile sull’aeroporto di Rivolto del Friuli.Nacque così, sotto la guida del Magg. Mario Squarcina, il 313° Gruppo Addestramento Acrobatico "Frecce Tricolori" che, operativo dal 1961 con nove velivoli più il solista, costituisce la più numerosa formazione acrobatica del mondo e universalmente riconosciuta come una delle più prestigiose.La colorazione del Sabre, blu scuro con i colori della bandiera della dipinti sotto le ali ed un arco (simbolo della caccia) sulla fusoliera, contribuì a battezzare la nuova formazione delle frecce tricolori.Gli F-86E vennero sostituiti nel Dicembre del 1963 da una apposita versione del G.91 tratta dagli esemplari di preserie e denominata G.91 PAN. A questi aerei furono affiancati negli anni alcuni G.91R appositamente modificati per le esigenze di volo acrobatico sino a quando, nel 1981, iniziarono ad entrare in servizio i primi MB-339PAN, a tutt’oggi impiegati dal Gruppo.L’addestramento al volo acrobatico raggiunge la sua massima espressione presso la P.A.N. e si realizza con una serie di figure che sono un naturale modo di essere per un insieme di velivoli che si muovono nelle tre dimensioni dello spazio. I piloti assegnati alla P.A.N. provengono da tutti i Reparti da caccia dell’Aeronautica Militare e la loro scelta è basata sulla volontarietà individuale tra una rosa di candidati aventi particolari caratteristiche umane e professionali. Il loro addestramento non è limitato solamente all’aspetto acrobatico ma comprende attività operative ed esercitazioni a fuoco per mantenere la qualifica di "Combat ready" (pronto al combattimento). Infatti, tra i compiti del Gruppo c’è quello di concorrere alle operazioni di supporto aereo in appoggio all’Esercito, nonché quello della caccia agli elicotteri. Nel 2005 le Frecce tricolori hanno festeggiato in casa la quarantacinquesima stagione di esibizioni. In circa cinquant’anni anni si sono esibite in trentanove diversi paesi, elevando l’immagine ed il lustro della Forza Armata e, soprattutto il "marchio Italia" nel mondo.

Appassionato di Attualità?

Leggi JUGO.it anche su Facebook

Vai alla Pagina Facebook di Jugo.it
JUGO > Attualità > Rivolto: Frecce Tricolori compiono 50 anni