Roaming: i consigli Jajah per risparmiare

1. Fai in modo di avere in anticipo il numero di telefono dell’albergo in cui andrai e il diretto della tua camera. Imposta il numero come numero di base del tuo account Jajah. Dì alle persone che vorrai chiamare di registrarsi gratuitamente su Jajah e a questo punto il gioco e fatto! Le tue chiamate potrebbero essere completamente gratuite!2. Non vuoi abbandonare la comodità del tuo cellulare anche mentre prendi il sole su una spiaggia esotica? Acquista un’economica SIM card locale ricaricabile, inseriscila nel tuo cellulare, imposta il numero come numero di base del tuo account Jajah e risparmierai cifre incredibili di roaming, che potrai invece spendere per divertirti in vacanza! Sebbene la regolamentazione EU limiti i costi di roaming, queste restrizioni diverranno effettive solo a partire da settembre 2007.3. Jajah ha una soluzione anche se invece preferisci continuare ad usare la tua SIM card e il tuo numero. I costi di roaming sono molto più alti quando sei tu ad effettuare la chiamata. Con Jajah puoi Ricevere una chiamata anche quando sei tu ad effettuarla, arrivando quindi a dimezzare i tuoi costi. A partire da settembre di quest’anno l’Unione Europea limiterà i costi per le chiamate in uscita ad un massimo di 59 cent, 29 cent per quelle in entrata. Di conseguenza gli utenti Jajah pagheranno un massimo di 29 cent, ovunque si trovino e sia che la chiamata sia in uscita che in entrata.4. E infine: controllare la segreteria telefonica dall’estero è costoso. Vengono addebitati costi anche solo se qualcuno ti lascia un messaggio. Ecco il segreto: disattiva la segreteria, se puoi! Ma non dimenticarti di riattivarla al rientro!

Appassionato di Attualità?

Leggi JUGO.it anche su Facebook

Vai alla Pagina Facebook di Jugo.it

    E se vuoi scopri e condividi anche tu le ultime notizie di Attualità:

    Ancora nessun commento

JUGO > Attualità > Roaming: i consigli Jajah per risparmiare