Robert Altman, una carriera da Oscar

Il prezioso riconoscimento verrà consegnato ad Altman dall’Academy of Motion Picture Arts Sciences il prossimo 5 marzo, a Los Angeles. Annunciata da Sid Ganis, presidente dell’Academy, anche la motivazione dell’Oscar alla carriera: "per una carriera durante la quale è riuscito con la sua opera a reinventare continuamente questa forma d’arte, ispirando altri realizzatori di film e lo stesso pubblico", ma anche "per l’innovazione, per la sua ridefinizione del genere, per la sua inventiva nell’esplorazione di nuovi metodi nell’uso del medium cinematografico e per aver dato nuovo vigore a quelli più tradizionali". Sempre Ganis ha poi espresso il proprio apprezzamento per Altman, sottolineandone le qualità di "superbo regista" e quindi meritevole dell’Oscar. L’oramai ottantenne Robert Altman ringrazia e, fresco di Oscar alla Carriera, sbarcherà al cinema nel prossimo mese di giugno con il nuovo film "A Prairie Home Companion", un film ricco di star di primo piano… un successo annunciato.

Appassionato di Attualità?

Leggi JUGO.it anche su Facebook

Vai alla Pagina Facebook di Jugo.it

    E se vuoi scopri e condividi anche tu le ultime notizie di Attualità:

    Ancora nessun commento

JUGO > Attualità > Robert Altman, una carriera da Oscar