Robin Williams torna con L’uomo dell’Anno

La risposta, al cinema da venerdì 11 maggio, è un film che vuole esplorare le similitudini e i punti di incontro tra la politica americana e gli eventi della cultura pop dell’ultimo decennio, con astuti lottatori di professione e muscolose star cinematografiche che all’improvviso si trasferiscono nelle ville dei governatori mentre milioni di Americani si vedono propinare le notizie della sera da spiritosi conduttori di talk show che le infarciscono di battute e non più dai severi e rigidi giornalisti del passato. Dove finisce la realtà ed inizia la parodia e dove, invece, questo confine diventa indefinibile?Può infatti accadere che Tom Dobbs (Williams), un uomo che ha fatto carriera in televisione prendendo in giro i politici e facendosi portavoce di una nazione esasperata, nel corso del suo talk show quotidiano, lanci un’idea veramente brillante e divertente: candidarsi alla presidenza degli Stati Uniti! Uno scherzo? Niente affatto. Dobbs fonda un movimento popolare con il quale si presenta alle elezioni, accompagnato dal suo manager e mentore, Jack Menken (Walken), e dal suo astuto autore, Eddie Langston.Con la fiducia degli elettori che cresce giorno dopo giorno, giunge il fatidico giorno e Dobbs sorprende il mondo intero vincendo le elezioni. Una strana storia col lieto fine? Sì… a patto che l’analista sotware Eleanor Green (Linney) ed il consulente legale Alan Stewart (Goldblum) non decidano di mettere fine al sogno di Dobbs.

Appassionato di Attualità?

Leggi JUGO.it anche su Facebook

Vai alla Pagina Facebook di Jugo.it

    E se vuoi scopri e condividi anche tu le ultime notizie di Attualità:

    Ancora nessun commento

JUGO > Attualità > Robin Williams torna con L’uomo dell’Anno