Rocca, Campione del Mondo slalom

Rocca, quindi, può festeggiare in anticipo la vittoria della Coppa del Mondo di specialità, indipendentemente dal risultato dell’ultima gara di slalom. Solo Palander, ex campione del mondo, poteva infatti impensierire l’atleta italiano nella classifica generale dello slalom, avendo collezionato 495 punti contro i 547 di Giorgio Rocca. Grande, naturalmente, la gioia dei tifosi del nostro portacolori, che hanno goduto di una stagione avvincente, ricca di soddisfazioni ma anche di qualche delusione, come quella per le Olimpiadi. A Torino 2006, Rocca è infatti uscito di scena già alla prima manche dello slalom, specialità per la quale in molti speravano nella conquista della medaglia d’oro. Oggi arriva la rivincita, una Coppa del Mondo che premia un’atleta capace di conquistare in sequenza le prime 5 gare di slalom della stagione, eguagliando il record dello stesso Ingemar Stenmark e di Marc Girardelli. L’ultimo a portare l’Italia al vertice assoluto dello slalom era stato Alberto Tomba, che nel 1995 vinse la Coppa del Mondo di slalom e quella generale, quest’ultima ottenuta a vent’anni dal successo di Gustav Thoeni.

Appassionato di Attualità?

Leggi JUGO.it anche su Facebook

Vai alla Pagina Facebook di Jugo.it

    E se vuoi scopri e condividi anche tu le ultime notizie di Attualità:

    Ancora nessun commento

JUGO > Attualità > Rocca, Campione del Mondo slalom