Rolls Royce Phantom Drophead Coupé

La capote è in tela composta da cinque strati con rivestimento interno in cashmere. Tutte peculiarità che rendono la Drophead Coupè una tra le più grandi cabriolet oggi in circolazione, capace di garantire un confort e un isolamento acustico all’altezza delle esigenze dei ricchi nababbi che potranno permettersela. Fari anteriori composti da due sottili fasci di led e una microcamera nascosta sotto la targa che proietta su uno schermo la vista anteriore, fanno capire quanto i particolari non vengano trascurati.

Inutile soffermarsi sulle finiture, dato che la nuova Rolls Royce è una vera e propria miniera di pelli pregiate, lacche, componenti in alluminio, legni stravaganti e parti in acciaio lucidato. Internamente risulta molto comoda per quattro adulti, i quali hanno a disposizione spazio in abbondanza e poltrone da far invidia ai migliori salotti di casa. La scocca in alluminio regala rigidità, comfort, maneggevolezza e sicurezza alla vettura. Il telaio, interamente realizzato a mano e assemblato con oltre 100 metri di saldature, rende questa superlativa automobile molto più prestigiosa di quello che si può immaginare.

La Phantom Drophead Coupé viene spinta da un inflessibile propulsore V12 da 6750 centimetri cubici di origine Bmw, già utilizzato dalla versione berlina. Un motore in grado di regalare emozioni, prestazioni e consumi di tutto riguardo. Che dire… Potenza ed eleganza fatta auto. Il prezzo? 370 mila euro.

Appassionato di Attualità?

Leggi JUGO.it anche su Facebook

Vai alla Pagina Facebook di Jugo.it

    E se vuoi scopri e condividi anche tu le ultime notizie di Attualità:

    Ancora nessun commento

JUGO > Attualità > Rolls Royce Phantom Drophead Coupé