Roma: 600 euro al ristorante per due turisti

Nulla da ridire se a preparare le pietanze fosse stato un rinomato chef di un altrettanto esclusivo ristorante, ma non sembra proprio essere questo il caso. I due turisti hanno, infatti, mangiato in un ristorante vicino a Piazza Navona scegliendo accuratamente i piatti dal menu, dove erano indicati i relativi prezzi.La sorpresa è dunque arrivata al momento del conto, quando il cameriere ha presentato loro un conto di 579,50 euro più una mancia "obbligata" superiore ai 100 euro. La coppia, giovane e giapponese ma di certo non disposta a stare al gioco, ha allora richiamato l’attenzione del titolare che però si è mostrato intransigente. E’ dunque scattata la denuncia seguita dall’intervento del Servizio Igiene Alimenti e Nutrizione: accertato il raggiro, chiuso il ristorante per gravi carenze igienico-sanitarie. La lezione è di quelle che insegnano.

Appassionato di Attualità?

Leggi JUGO.it anche su Facebook

Vai alla Pagina Facebook di Jugo.it

    E se vuoi scopri e condividi anche tu le ultime notizie di Attualità:

    Ancora nessun commento

JUGO > Attualità > Roma: 600 euro al ristorante per due turisti