Roma: installati i primi hot spot Wi-Fi

A questi si aggiungeranno altre piazze e luoghi pubblici della Capitale, per arrivare all’installazione di 250 hot-spot entro la fine del 2010.Sono state individuate, finora, circa 130 postazioni in 18 Municipi di Roma (il Municipio XIX non ha risposto). Altre 120 postazioni saranno individuate grazie alle indicazioni che i Municipi forniranno successivamente e alle richieste degli esercizi pubblici che vogliono entrare a far parte della rete "Provincia Wi-Fi", per consentire ai loro clienti, soci e utenti di usufruire del servizio, sostenendo un costo di 40/50 euro.Nel mese di gennaio 2010, inoltre, la rete "Provincia Wi-Fi" sarà estesa alle aree pedonali di piazza Anco Marzio (Ostia) e del Pigneto, a Ponte Milvio e nei giardini di Castel Sant’Angelo.Sono oltre 11 mila gli utenti iscritti finora al servizio "Provincia Wi-Fi" e 200 gli hot spot già installati a Roma e nel territorio provinciale. La Provincia ricorda che si tratta del più imponente progetto in Italia per la diffusione del Wi-Fi per numero di abitanti coinvolti (circa 4 milioni di persone), superficie del territorio (5 mila Kmq) e Comuni interessati (121).

Appassionato di Attualità?

Leggi JUGO.it anche su Facebook

Vai alla Pagina Facebook di Jugo.it
JUGO > Attualità > Roma: installati i primi hot spot Wi-Fi