Ronaldo in clinica, ancora un malore

Le immagini di un Ronaldo barcollante che scende dall’aereo al termine del mondiale sono poi rimaste indelebili nella mente dei tifosi e degli addetti ai lavori. In quel caso, il malore che colpì Ronaldo rimase un mistero, anche se qualcuno osò addirittura ipotizzare un attacco epilettico. Per quel che riguarda gli accertamenti nella clinica tedesca di Koenigstein, la Federcalcio brasiliana si è invece affrettata ad annunciare che Ronaldo sta bene e che "nulla di anomalo" è risultato dalle visite mediche a cui il giocatore si è sottoposto.Appare quindi scontato che Ronaldo torni a disposizione del CT Parreira già per la partita di domenica 18 giugno, a Monaco, con l’Australia. "Il fenomeno" avrà quindi il tempo di riscattarsi dalla prova opaca offerta al debutto contro la Croazia, anche se sono in molti a chiedersi a che cosa siano dovuti i mali che puntualmente affliggono il giocatore ex interista.

Appassionato di Attualità?

Leggi JUGO.it anche su Facebook

Vai alla Pagina Facebook di Jugo.it

    E se vuoi scopri e condividi anche tu le ultime notizie di Attualità:

    Ancora nessun commento

JUGO > Attualità > Ronaldo in clinica, ancora un malore