Rossi in Yamaha anche nel 2007

Per Rossi e la Yamaha si tratterà di una stagione cruciale, in quanto segnerà l’inizio della nuova era dei motori da 800cc. Parlando al Mugello, Lin Jarvis, Yamaha Motor Racing Managing Director, ha dichiarato: "Innanzitutto siamo contenti che Valentino abbia scelto di rimanere in MotoGP. E’ un grande ambasciatore delle gare motociclistiche ed è estremamente importante per l’immagine globale di questo sport. E’ il pilota più talentuoso e veloce della griglia e il punto di riferimento a cui gli altri aspirano"."Siamo estremamente felici continua Jarvis – che Valentino abbia scelto di continuare la sua illustre carriera in MotoGP con la Yamaha nel 2007. Yamaha e Valentino hanno un rapporto eccellente ed abbiamo già gustato insieme grandi successi sin dall’inizio della partnership, nel 2004. E’ una notizia eccitante per i fan Yamaha".Sempre Jarvis ha poi sottolineato l’importanza della presenza di Rossi per lo sviluppo della moto da 800cc, un progetto in cui Vale potrebbe dimostrarsi come la chiave per portare la Yamaha subito al successo. Ma in Yamaha non tutto gli sforzi sono già rivolti al prossimo anno. C’è infatti un motomondiale che vede Rossi in forte ritardo, ma in Yamaha credono ancora in una rimonta spettacolare. Intanto, a proposito del rinnovo, Rossi ha dichiarato: "Sono molto contento di rimanere in Yamaha anche per il prossimo anno. Queste ultime 2 stagioni con il team sono state due delle migliori della mia carriera e sono estremamente felice di restare con loro e con il mio team. Credo di aver fatto la scelta giusta e sono molto eccitato per la sfida con le nuove moto della prossima stagione".

Appassionato di Attualità?

Leggi JUGO.it anche su Facebook

Vai alla Pagina Facebook di Jugo.it

    E se vuoi scopri e condividi anche tu le ultime notizie di Attualità:

    Ancora nessun commento

JUGO > Attualità > Rossi in Yamaha anche nel 2007