Saab 9-3X: una station per tutte le stagioni

Il carattere deciso, la carrozzeria station wagon, la trazione integrale XWD e la grande abitabilità fanno della nuova Saab 9-3X una valida alternativa a SUV e crossover per tutti gli amanti dell’aria aperta.

I progettisti Saab hanno infatti aumentato di 35 mm l’altezza da terra della già nota station wagon 9-3 SportHatch a trazione anteriore in modo che la nuova vettura possa affrontare senza problemi anche i fondi stradali più sconnessi. I nuovi paraurti anteriori e posteriori hanno poi la stessa finitura granulata di colore grigio scuro utilizzata in corrispondenza delle soglie laterali e dei bordi degli archi passaruota per proteggerli dagli schizzi di terriccio e di fango. Rinforzi che si completano con la presenza di pannelli di rivestimento satinati, che nella parte posteriore si ripiegano in alto verso l’apertura delle porte, e dall’adozione di un bordino a forma di ala nella parte inferiore del paraurti anteriore.

Il tutto è coordinato con la finitura in alluminio colorato della parte inferiore delle porte e della struttura porta-pacchi sul tetto (di serie di colore nero oppure a richiesta cromato). Presenti poi un doppio terminale di scarico di forma circolare, fari fendinebbia anteriori con bordo cromato e ruote in lega da 17 pollici con disegno multi-raggi

Saab 9-3X è equipaggiata con il motore 2.000 turbo BioPower da 210 CV (155 kW), abbinato al cambio manuale a 6 marce, e con la trazione integrale XWD. Ha quindi la possibilità di funzionare con un carburante a base di bioetanolo e con quattro ruote motrici. La vettura è inoltre disponibile con un motore 2.000 turbo benzina di analoga potenza che può essere abbinato a trasmissioni manuali od automatiche a 6 marce. Per quanto riguarda il diesel, la versione 1.9 TTiD presenta una potenza di 180 CV (132 kW).

Appassionato di Attualità?

Leggi JUGO.it anche su Facebook

Vai alla Pagina Facebook di Jugo.it

    E se vuoi scopri e condividi anche tu le ultime notizie di Attualità:

    Ancora nessun commento

JUGO > Attualità > Saab 9-3X: una station per tutte le stagioni