Saab presenta la 9-3 SportHatch

L’originale profilo cuneiforme ed alcuni spunti stilistici che portano la “firma”
Saab, così come le proporzioni molto raccolte di 9-3 SportHatch nascondono un vano di carico incredibilmente spazioso (la cui capacità varia da un minimo di 410 litri ad un massimo di 1.273 litri, seconda della posizione dei sedili
posteriori) ed una serie d’utili soluzioni per il carico. Sportiva ed elegante alternativa alle station wagon
convenzionali, sulla Saab 9-3 SportHatch si ritrova il tradizionale motivo stilistico Saab della linea di cintura a “bastone da hockey” e l’andamento spiovente della parte posteriore, caratterizzata dal portellone inclinato con gruppi ottici a cristalli liquidi (LED).
La nuova 9-3 SportHatch è la prima Saab con portanza pari a zero su entrambi gli
assali (0.00 Clf and 0.00 Clr). Il coefficiente di penetrazione aerodinamica è
estremamente basso (Cx 0,33) ed ottima risulta la stabilità alle alte velocità.
Presentata in anteprima al pubblico del Salone dell’Automobile di Ginevra, la nuova Saab 9-3
SportHatch si rivolge in modo particolare a tutte quelle persone che cercano la versatilità di una station wagon senza scendere a compromessi in fatto di piacere di guida.
La versione Aero ad alte prestazioni monta un motore 2.800 V6 bialbero 32 valvole in alluminio
da 250 CV ed è l’unica vettura del segmento equipaggiata con un 6 cilindri turbo benzina.
Questo propulsore è la motorizzazione di vertice di una gamma che comprende 6 propulsori a benzina e 2 turbodiesel common-rail omologati Euro 4.
“La prima versione turbo del nuovo V6 globale del gruppo
GM – ha detto Carl-Peter Forster, presidente di GM – accompagnerà l’ingresso di Saab nel mercato europeo delle station wagon di classe medio-superiore dove 9-3 SportHatch giocherà un ruolo strategico”.
L’originale sospensione posteriore Saab ReAxs con ruote ad effetto sterzante, già adottata sul modello Sport
Sedan, promette maggiore sensibilità e possibilità di controllo al guidatore, ottima maneggevolezza ed elevata tenuta di strada. La rigida carrozzeria a 5 porte costituisce un ottimo punto di partenza per il comportamento sportivo, la raffinatezza e le straordinarie doti di sicurezza della vettura. Nonostante la particolare conformazione della carrozzeria, la rigidità torsionale (21.000 Nm/grado) è solo leggermente inferiore a quella di Sport
Sedan. “Sebbene SportHatch sia un naturale ampliamento della gamma
9-3 – dice Peter Augustsson, presidente ed amministratore delegato di Saab Automobile
- ha un carattere proprio. Com’è tradizione Saab, è un prodotto assolutamente originale che non s’ispira a nessun
altro. La linea molto moderna ed il brillante comportamento su strada di SportHatch sono destinati a risolvere qualsiasi contrasto tra razionalità e passionalità. I clienti la vedranno come un’automobile che corrisponde al loro modo di vivere, soddisfacendo al tempo stesso il desiderio di guidare in modo sportivo e piacevole”.
L’inizio della commercializzazione della nuova Saab 9-3
SportHatch è previsto per il prossimo mese di Settembre.

Appassionato di Attualità?

Leggi JUGO.it anche su Facebook

Vai alla Pagina Facebook di Jugo.it

    E se vuoi scopri e condividi anche tu le ultime notizie di Attualità:

    Ancora nessun commento

JUGO > Attualità > Saab presenta la 9-3 SportHatch