Saldi al via: italiani a caccia di affari

saldi2013

Sabato scatta l’operazione saldi in tutta Italia. A far da apripista erano state la Basilicata, la Campania e il Molise, dove la corsa agli affari è cominciata martedì 2 luglio. Quest’anno, complici la forte crisi economica che ha costretto le famiglie a tirare la cinghia, e le condizioni climatiche che hanno ritardato le vendite primaverili, i negozianti sembrano essere piuttosto preoccupati.

Gli italiani faticano a metter mano al portafoglio e tagliano dove possono: la contrazione è confermata dai risultati delle vendite degli ultimi anni e dal generale andamento dei consumi. I consumatori, tartassati e stanchi di essere spremuti, sono oggi molto più attenti – soprattutto alle fregature – e parsimoniosi. Il denaro a disposizione per fare shopping è davvero poco!

Secondo le stime fornite dall’Ufficio Studi di Confcommercio, quest’anno si spenderanno in media qualcosa come 100 euro a testa (poco meno) per l’acquisto di capi di abbigliamento e calzature in saldo. Complessivamente, il valore degli acquisti dovrebbe attestarsi a 3,6 miliardi di euro. Gli sconti praticati dagli esercenti saranno, sin dal primo giorno, più alti del solito: non sarà dunque necessario attendere per vedere ribassi del 50% e la percentuale di sconto minimo non dovrebbe essere inferiore al 30%.

I saldi possono davvero rappresentare una concreta occasione per ottimizzare i consumi, evitare gli sprechi e, allo stesso tempo, recuperare il rapporto di fiducia tra commerciante e consumatore, puntando sulla qualità dei prodotti? Ed ancora, tra sconti, promozioni e offerte varie, come tenersi alla larga da trappole e fregature ed evitare di sbagliare un acquisto?

Vi proponiamo alcuni suggerimenti utili per acquistare in modo consapevole e responsabile.

1) Accertatevi che siano sempre indicati il prezzo originale di vendita, lo sconto applicato e il prezzo finale.
2) Non gettate lo scontrino! La merce in saldo, se difettosa, può essere sostituita!
3) Attenzione agli sconti esagerati! Potrebbe trattarsi di merce fuori stagione o appositamente acquistata per essere venduta in saldo. Fatevi prima un’idea dei prezzi, magari effettuando qualche ricerca sul web.
4) Verificate che la merce sia integra e in ottime condizioni.

La stagione dei saldi si concluderà il 19 agosto. Avete 45 giorni per fare i vostri migliori affari!

Appassionato di Attualità?

Leggi JUGO.it anche su Facebook

Vai alla Pagina Facebook di Jugo.it
JUGO > Attualità > Saldi al via: italiani a caccia di affari