Salento : una terra che brucia

Discoteca esclusivamente estiva, ha presentato
in consolle nella stagione 2004 top dj’s a livello italiano e non, senza
risparmiare un solo colpo a disposizione : David Morales, Satoshi Tomie, Ralf,
Massimino
Lippoli, Roger Sanchez, Ivan Iacobucci. Il Gwendalina al suo interno è
suddiviso in due zone: la “Babylon” dove è possibile ascoltare elettro-house e la
“VooDoo”, qui si esibiscono i veri maestri della consolle nello
scenario davvero unico di un antico anfiteatro greco. Nella serata di chiusura (Sabato
28 Agosto 2004 n.d.a.),  più che un dj, un vero artista si è esibito per
il pubblico del Gwen, Mr. Ralf, da tutti conosciuto come Dj resident del privè Titilla
@ Cocoricò di Riccione. In un dj-set estremamente lungo,
iniziato intorno alle 02.30 per terminare alle 07,30, ha proposto musica
all’avanguardia uscendo fuori dalle regole e dai canoni che contraddistinguono
questo genere musicale. Ritmi sincopati, suoni particolari, tappeti musicali ed
un’ambientazione unica hanno avvolto una folla completamente disinibita sino
alle prime ore del mattino. Al termine un grande applauso all’intero staff
organizzativo ” House Essentials
and Joyfull Family”. Il Gwendalina, da sempre punto di riferimento a livello musicale, è frequentato da veri house lovers e, non a caso, la scelta degli ospiti è fatta in maniera decisamente accurata, proprio per non proporre il solito “rumore” notturno. Dopo aver gustato l’ultimo ultimo atto di questa stagione caldissima a Santa Cesarea Terme, dove sorge il club, l’appuntamento è per la prossima estate. Se siete in zona, una puntatina è consigliata in qualsiasi serata, senza distinzioni.

Mikiangel

Appassionato di Attualità?

Leggi JUGO.it anche su Facebook

Vai alla Pagina Facebook di Jugo.it

    E se vuoi scopri e condividi anche tu le ultime notizie di Attualità:

    Ancora nessun commento

JUGO > Attualità > Salento : una terra che brucia