Salute: un decalogo per l’aria condizionata

Alla richiesta da parte di un cittadino riguardo all’introduzione di norme che regolamentino l’attivazione dell’aria condizionata nei locali pubblici, il Ministro ha risposto con alcune semplici indicazioni di comportamento che, se seguite, già consentirebbero una buona convivenza con i condizionatori d’aria. La stessa Livia Turco, pur sottolineando gli effetti positivi dell’aria condizionata (fa stare più tranquilli, aiuta a sudare di meno, migliora il benessere individuale e la produttività), riconosce però che, sia a casa che sul lavoro, questa può dare problemi alla salute e all’economia energetica del Paese.Tra i "contro" dell’aria condizionata sono infatti documentati sintomi respiratori come la rinite, ma anche di condizioni di disagio dell’individuo, specialmente quando si è esposti a significative fluttuazioni della temperatura passando da ambienti a temperatura diversa, senza dimenticare che apparecchi con i filtri che non sono puliti regolarmente aumentano la presenza di funghi e allergeni dispersi nell’aria e quindi possibili reazioni allergiche. Questi, quindi, i consigli che arrivano dal Ministero per godere appieno dei benefici dell’aria condizionata:1) Chiudiamo le porte e le finestre quando c’è l’aria condizionata;2) Fissiamo il termostato a non più di 3-4 gradi inferiori alla temperatura esterna: mettere il termometro alla temperatura minima non raggiunge un condizionamento utile mentre spreca molta energia;3) Dopo aver raffreddato il nostro ambiente, regoliamo l’apparecchio sulla deumidificazione se disponibile: miglioreremo il nostro benessere con un notevole risparmio di energia;4) Per condizionare un ambiente dobbiamo aspettare il tempo necessario: abbassare al massimo il termostato non riduce questo tempo;5) Proteggiamo gli ambienti dal sole con le tende riducendo l’irraggiamento diretto delle stanze;6) Chiudiamo l’aria condizionata quando usciamo di casa;7) Usiamo vestiti leggeri ed ariosi, evitiamo maglie pesanti a protezione dal freddo dell’aria condizionata, ma che ci espongono a forte sudorazione quando cambiamo ambiente;8) Provvediamo a che i filtri degli apparecchi di condizionamento siano cambiati o puliti regolarmente;9) Un ventilatore può aiutarci ad abbassare ulteriormente la temperatura dell’aria con un consumo energetico molto inferiore all’apparecchiatura dell’aria condizionata: un appropriato uso dei due apparecchi insieme, può dare dei vantaggi;10) Curiamo la sicurezza elettrica del nostro impianto.br>Scegli e acquista il condizionatore su Marco Polo Shop

Appassionato di Attualità?

Leggi JUGO.it anche su Facebook

Vai alla Pagina Facebook di Jugo.it

    E se vuoi scopri e condividi anche tu le ultime notizie di Attualità:

    Ancora nessun commento

JUGO > Attualità > Salute: un decalogo per l’aria condizionata