San Paolo a Roma: la scienza e la Chiesa

Le indagini scientifiche, il cui esito è stato annunciato da Papa Benedetto XVI, hanno infatti evidenziato che il sarcofago ritrovato nel 2006 potrebbe davvero ospitare l’apostolo. Gli scienziati hanno potuto appurarlo eseguendo un piccolo foro nella tomba, dove sono stati rinvenuti un panno di lino di colore viola, laminato in oro puro e un tessuto azzurro con filamenti di lino.Ulteriori indagini saranno effettuate nei prossimi mesi, ma per i fedeli si tratta di una notizia importante nelle celebrazioni per il secondo millennio dalla nascita di San Paolo.

Appassionato di Attualità?

Leggi JUGO.it anche su Facebook

Vai alla Pagina Facebook di Jugo.it
JUGO > Attualità > San Paolo a Roma: la scienza e la Chiesa