San Valentino: l’arte costa meno

Il Vice Ministro MIBAC ha poi commentato: "E’ il primo anno che promuoviamo un’iniziativa nella giornata dedicata a San Valentino. Un invito che mira a far avvicinare i cittadini al nostro patrimonio storico, artistico e architettonico, per renderli sempre più consapevoli del grande tesoro d’Italia, trasformando così il nostro slogan in ‘Innamoráti dell’arte"’. Sempre dal Ministero arrivano poi una serie di proposte per la giornata del 14 febbraio. Si va dal "Bacio di Hayez", a Milano presso la pinacoteca di Brera, a "L’assalto al castello d’amore" al Museo del Bargello di Firenze. Suggestiva anche la "Camera degli sposi" di Mantova ed il capolavoro "Amor sacro e amor profano" di Tiziano alla Galleria Borghese di Roma. Sempre Martusciello ha dichiarato: "Vogliamo che i beni culturali diventino un valore per tutti e che questa giornata porti a varcare la soglia di un museo, scoprendone le ricchezze e apprezzandone il valore per la storia e le passioni che ci racconta".

Appassionato di Attualità?

Leggi JUGO.it anche su Facebook

Vai alla Pagina Facebook di Jugo.it
JUGO > Attualità > San Valentino: l’arte costa meno