Santa Cecilia: Previn e Volodos nel Rach 3

Previn avrà il compito di assistere il solista Arcadi Volodos nell’impegnativo Rach 3, il terzo concerto per pianoforte, di Rachmaninoff.Sabato 5, lunedì 7 e martedì 8 aprile, l’Accademia di Santa Cecilia dedica questo concerto monografico all’insegna del numero 3. E’ il Rach 3, il difficilissimo Terzo Concerto per pianoforte e orchestra, ad aprire la serata. A sostenere l’impervia parte del solista sarà un autentico ginnasta della tastiera, il russo Arcadi Volodos, tra i massimi virtuosi della scena pianistica, tra i pochi capaci di eseguire le trascendentali tarscrizioni di Vladimir Horowitz.Nella seconda parte, la scena sarà tutta per lui, André Previn, che si lancerà nella Sinfonia n.3, in cui vengono urlate tutta la rabbia e la disperazione per il forzato abbandono della propria patria, la Russia, violentata da una sanguinaria Rivoluzione durante la quale Rachmaninoff si vide scaraventare il proprio pianoforte giù dalle finestre di casa sua.

Appassionato di Attualità?

Leggi JUGO.it anche su Facebook

Vai alla Pagina Facebook di Jugo.it

    E se vuoi scopri e condividi anche tu le ultime notizie di Attualità:

    Ancora nessun commento

JUGO > Attualità > Santa Cecilia: Previn e Volodos nel Rach 3