SBK: Biaggi pronto a conquistare l’Italia

Il portacolori della Honda viaggia quindi a ritmi da titolo Mondiale, ma il nostro Max, in sella a una Suzuki non proprio perfetta ma molto veloce in rettilineo, tenterà comunque di regalare grandi emozioni al pubblico italiano. Biaggi non ha mai corso a Monza con la Superbike e dovrà quindi imparare i trucchi del tracciato nel minor tempo possibile. Una missione tutt’altro che impossibile per il pilota Suzuki, come dimostra la sua seconda posizione nella Classifica Piloti nella stagione di esordio.

Ma non si può certo parlare di Superbike a Monza senza citare il vero Re di questo circuito, quel Bayliss che qui ha gareggiato ben otto volte ottenendo risultati straordinari: due volte quarto al debutto nel 2000 e poi sempre vincente con doppiette nel 2001, 2002 e 2006. La sua Ducati F07 è rimasta leggermente indietro rispetto alle più potenti alle quattro cilindri giapponesi, ma il pilota australiano è riuscito contenere il suo distacco da Toseland a 68 punti nonostante il terribile incidente di Donington. Sempre in casa Ducati, gli occhi sono puntati anche sullo scudiero Lorenzo Lanzi, 25 anni, che potrebbe agevolare la rimonta del caposquadra strappando punti preziosi alla concorrenza.

Ricordiamo che La7 offrirà in diretta il round italiano del Mondiale Superbike con questi orari: sabato 12 maggio ore 16 diretta Superpole; domenica 13 maggio alle 11.40 diretta gara 1, alle 15.20 diretta gara 2. Le immagini di Monza saranno visibili anche sulla rete satellitare Eurosport.

Appassionato di Attualità?

Leggi JUGO.it anche su Facebook

Vai alla Pagina Facebook di Jugo.it

    E se vuoi scopri e condividi anche tu le ultime notizie di Attualità:

    Ancora nessun commento

JUGO > Attualità > SBK: Biaggi pronto a conquistare l’Italia