Scegliere l’albergo: commenti meglio delle stelle

"Al ritorno dalle vacanze – avverte l’associazione – sentiamo gli sfoghi dei turisti che sono stati gabbati dai depliant e dalla classificazione degli alberghi, le famose stellette, soprattutto nell’Italia del sud, dove il prezzo pagato non corrisponde né alle strutture né ai servizi resi"."Il motivo è semplice – spiega sempre l’Aduc -: la classificazione è fatta da commissioni regionali che, ovviamente, operano con criteri diversi da regione a regione". Scopriamo così che in Alto Adige i giudizi sono più severi di quelli applicati in Calabria: un tre stelle altoatesino spesso vale un quattro stelle calabro. A tal proposito, l’Aduc chiede l’intervento del Ministero del Turismo affinchè si possa trovare una soluzione al problema, abolendo la classificazione per stelle o introducendo un metodo "europeo" comune per tutti.Ad ogni modo, va segnalato che su Internet sono sempre più diffuse le community di viaggiatori che esprimono il proprio giudizio personale sulle strutture o, siti di prenotazione online che, insieme alla descrizione dell’albergo, riportano anche i commenti dei clienti che vi hanno già soggiornato.

Appassionato di Attualità?

Leggi JUGO.it anche su Facebook

Vai alla Pagina Facebook di Jugo.it
JUGO > Attualità > Scegliere l’albergo: commenti meglio delle stelle