Scherzo via Blog: ci sta male e li denuncia

Doveva trattarsi di un semplice gioco: allestire un blog a nome dell’amico dove infilare dati personali, fotografie e… notizie false per fare due risate. Informazioni non veritiere, anche a sfondo sessuale che, dopo ben sette mesi in rete, hanno però trasformato la goliardia in scherzo di cattivo gusto. Nella descrizione del blog, il ragazzo si sarebbe infatti definito quale bisessuale, alcolista e fumatore di ogni cosa. Inoltre, i tre ragazzi hanno pensato "bene" di inserire il numero di cellulare dell’amico.Ed è stata proprio una telefonata indesiderata a richiamare l’attenzione del diretto interessato che, caduto in forte stato depressivo, ha costretto i genitori a sporgere denuncia contro i realizzatori del blog, rimasti anonimi fino al termine delle indagini. Ci sono infatti voluti due mesi affinché la Polizia Postale potesse risalire agli autori del sito (ora offline): due ragazzi ed una ragazza, tutti e tre compagni di classe della vittima, che ora rischiano grosso.

Appassionato di Attualità?

Leggi JUGO.it anche su Facebook

Vai alla Pagina Facebook di Jugo.it
JUGO > Attualità > Scherzo via Blog: ci sta male e li denuncia