Scuola: è alto il rischio sicurezza

E alle aule spetta anche il titolo di "ambiente più sporco" con polvere, sporcizia e imbrattamenti soprattutto sugli arredi, situazione segnalata nel 29% delle scuole monitorate. Per quanto riguarda le palestre, sono poche e malmesse: ben il 39% delle scuole non ha una palestra. Per il restante 61%, la palestra è collocata in un locale spesso fatiscente, sporco e inadeguato allo svolgimento delle attività. Il 50% ha un impianto elettrico arretrato e nessuna norma antincendio, il 42% non ha porte antipanico, il 30% presenta segni di fatiscenza o crolli di intonaco. Il 29% ha attrezzature sportive danneggiate e addirittura c’è un 9% che non ha alcuna attrezzatura.I pavimenti dei bagni presentano poi numerose irregolarità nel 12% delle scuole monitorate, mentre finestre non integre sono presenti nel 17% dei casi. Riguardo alle porte esse sono state trovate in cattive condizioni nel 31% delle scuole. Ben il 30% è sprovvisto di bagni per studenti disabili. La pulizia è una nota dolente: il 42% dei bagni non ha gli scopini; nel 49% non c’è carta igienica, nel 70% manca il sapone.L’indagine, svolta in 132 scuole di ogni ordine e grado dislocate in 12 regioni, ha inoltre evidenziato che più della metà di questi edifici, per la precisione 69, si colloca in zone a rischio sismico, il 38% ha l’ingresso situato direttamente sulla strada, il 35% ha registrato episodi di vandalismo: tutti elementi che fanno da contorno ad una situazione generale di insicurezza.Basti pensare che il certificato di agibilità statica è presente solo nel 34% delle scuole, quello di agibilità igienico-sanitaria è disponibile nel 39% dei casi, quello di prevenzione incendi nel 37%. Questi sono solo alcuni dei dati preoccupanti emersi dall’indagine, a partire dalla quale Cittadinanzattiva chiede interventi rapidi e mirati su tutto il territorio.

Appassionato di Attualità?

Leggi JUGO.it anche su Facebook

Vai alla Pagina Facebook di Jugo.it

    E se vuoi scopri e condividi anche tu le ultime notizie di Attualità:

    Ancora nessun commento

JUGO > Attualità > Scuola: è alto il rischio sicurezza