Scuola: boom di 5 in condotta agli scrutini

Le difficoltà di calcolo, da anni vero e proprio incubo degli studenti italiani, sono ora sorpassate da quelle nella lingua straniera, dove le insufficienze piovono copiose a rovinare i piani-promozione degli studenti.Sempre in base ai dati del Ministero, in generale cresce il numero delle insufficienze, con la percentuale che sale mano a mano che si scende verso Sud (primo anche per le insufficienze in condotta). Se al Nord sono il 70,1%, al Centro arrivano al 74,0% mentre al Sud ed Isole la percentuale arriva al 74,4%.Ma le insufficienze al Sud crescono. A livello di aree geografiche i ragazzi più indisciplinati sono nel Meridione, seguono le isole, il Centro ed il Nord.

Appassionato di Attualità?

Leggi JUGO.it anche su Facebook

Vai alla Pagina Facebook di Jugo.it
JUGO > Attualità > Scuola: boom di 5 in condotta agli scrutini