Seno rifatto: stop in vista per le minorenni

Secondo quanto illustrato da Francesca Martini, il disegno di legge prevederà inoltre una sorta di registro italiano per le protesi mammarie, un’iniziativa che consentirà di tutelare la salute delle donne attraverso la tracciabilità degli interventi.Nell’ambito dello stesso "pacchetto" di novità si segnala poi l’apertura di un registro per i mielolesi al fine di garantire una più rapida assistenza in centri qualificati.

Appassionato di Attualità?

Leggi JUGO.it anche su Facebook

Vai alla Pagina Facebook di Jugo.it
JUGO > Attualità > Seno rifatto: stop in vista per le minorenni