Serie A: cade la Roma, l’Inter allunga

E non si dia la colpa agli arbitri che, si sta vedendo, sbagliano sempre e comunque penalizzando praticamente tutti con disarmante modalità "random". L’1-0 dell’Inter sull’Empoli porta soprattutto la firma del portiere Julio Cesar che respinge un rigore nel finale regalando 3 punti di importanza capitale. La Roma cade in maniera netta a Siena (3-0) dimostrando di trovarsi per nulla bene contro le squadre toscane.La Juve non va oltre l’1-1 casalingo col Cagliari ma si gode il neo acquisto Sissoko che, visto il Tiago attuale, farà molto comodo a Ranieri. Per la lotta al 4′ posto si rifà vivo il Milan che passa a Firenze (0-1) grazie a Pato che poi s’infortuna ma che, come per l’Inter, deve ringraziare soprattutto il suo portiere Kalac. Il buon australiano, poche chiacchiere e molti fatti, si sta guadagnando la maglia da titolare a forza di convincenti prestazioni e per Dida sarà sempre più dura uscire dalla panchina. Benissimo la Lazio (2-1 alla Sampdoria) con Mauri e Rocchi, vecchia guardia sempre pronta.Il Palermo ed il Napoli escono dalla crisi battendo a domicilio rispettivamente il Livorno 1-0 e l’Udinese 3-1, mentre il Torino vince addirittura fuori casa a Reggio Calabria (1-3). Vola l’Atalanta che passa a Parma (2-3) e potrebbe aver decretato l’esonero di Di Carlo che avrà 3 centravanti ma non ha difensori di primo livello. Bene anche il Genoa più nel punteggio (2-1) che nel gioco, contro un sempre positivo Catania.

Appassionato di Attualità?

Leggi JUGO.it anche su Facebook

Vai alla Pagina Facebook di Jugo.it

    E se vuoi scopri e condividi anche tu le ultime notizie di Attualità:

    Ancora nessun commento

JUGO > Attualità > Serie A: cade la Roma, l’Inter allunga