Serie A: cinque giornate a Cassano

La decisione del giudice di gara, per la quale la Sampdoria non presenterà ricorso, costringerà la squadra a fare a meno del barese per le sfide contro Parma, Catania, Milan, Cagliari ed Empoli. Cassano dovrà così attendere inizio aprile per scendere di nuovo in campo contro il Livorno e dovrà inoltre pagare un’ammenda di 15 mila euro.

"La sanzione del giudice sportivo – ha commentato l’amministratore delegato della squadra blucerchiata Giuseppe Marotta – è arrivata e come tale l’abbiamo accettata. La Sampdoria non inoltrerà ricorso. Una opportunità che non rientra nella nostra linea generale di condotta e che avremmo sfruttato solo in caso di sanzione evidentemente sproporzionata rispetto a quanto effettivamente avvenuto".

Appassionato di Attualità?

Leggi JUGO.it anche su Facebook

Vai alla Pagina Facebook di Jugo.it

    E se vuoi scopri e condividi anche tu le ultime notizie di Attualità:

    Ancora nessun commento

JUGO > Attualità > Serie A: cinque giornate a Cassano